Il respiro delle donne

Acre e radiante cuore,
respira e tace la bocca
e liquido il rancore
si libera e spiffera dalla rocca

nei versanti di bandiere
infisse nel vento
le labbra, liquide cordigliere,
si scoprono del riserbo il manto

i due cuori adesso un pulso,
il fendente raccolto
si perde e lacera il polso
e le lingue s’intrecciano, solo un momento!



Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>